lunedì 04 / 7

IL SIGNIFICATO DELLE ALI

Lecco - Chiesa di Rancio di Lecco
h
19:00

visita la mostra!

Lunedì 4 Luglio h 19.00
LECCO Chiesa di Rancio di Lecco, Via Don Bosco, 23900 Lecco LC

IL SIGNIFICATO DELLE ALI Carlo Mauri e i suoni di Papua Nuova Guinea  Prima assoluta
Fabio Mina flauto contralto, effetti, sintetizzatori, tapes, scacciapensieri, fiati.

“I miei compagni affrontano terribili rischi non per uccidere, non per distruggere,
ma per servire la natura, per proteggerla, per salvarla. È un’impresa che esalta.”
Carlo Mauri

Carlo Mauri è stato uno dei grandi dell’alpinismo mondiale, un uomo moderno e generoso con un modo umile di attraversare la vita, nel suo alto ideale umano che lo ha spinto a vivere esperienze uniche e straordinarie rifiutando la dimensione eroica. Salire le vette delle montagne ed esplorare gli angoli più remoti del globo gli era così connaturato che, quasi con ingenuità, negava l’eccezionalità delle sue imprese.  Ma la sua personalità era più ampia. La montagna gli ha insegnato a soffrire tutti i disagi, “il freddo, la fame, la tremenda pazienza degli interminabili bivacchi” per usare le sue parole, ma i suoi orizzonti spaziali erano ancora più vasti. È stato in Groenlandia, in Congo, in Amazzonia, sulle Ande, nella Terra del Fuoco. Forte il suo legame con Papua e Nuova Guinea dove ha incontrato i Chimbu, i selvaggi ritratti proprio nell’affresco della chiesa di Rancio, che narra del martirio di padre Giovanni.

Il Comune di Lecco dedica a questo straordinario personaggio la mostra “Carlo Mauri, nato in salita” allestita presso il Palazzo delle Paure, che è stata inaugurata il 31 maggio, giorno della morte di Mauri 40 anni fa, che ripercorre le tappe della sua affascinante storia e ne mette in risalto la voglia di vivere e di andare oltre gli ostacoli.

Sull’onda delle imprese e delle parole di Mauri e del suo viaggio a Papua e Nuova Guinea ecco l’omaggio sonoro di Fabio Mina, un umile ma sentito modo per celebrare quelle culture antiche, oggi nascoste, isolate, considerate “primitive”, ma che sono un esempio di consapevolezza, rispetto, forza e libertà e connessione profonda con lo spirito divino presente nella Natura.

VISITA LA MOSTRA CARLO MAURI NATO IN SALITA

Ingresso libero con libera donazione

IN EVIDENZA

Segui SUONIMOBILI

Segui musicamorfosi

Newsletter

un progetto di

Con il contributo di

in collaborazione con

Media Partners